Nella musica le note e gli accordi procedono verso un viaggio: allontanandosi dalle loro naturali dimore, creano una tensione per incantare l’ascoltatore, e infine la sciolgono per tornare al punto di partenza. E noi da ascoltatori percepiamo che la musica in un certo senso ci ha commosso, trasportandoci in un viaggio lontano dall’ordinario per poi riportarci in qualche modo cambiati toccati trasformati, lì dove eravamo. Siamo stati mossi senza muoverci affatto.”

Cilla

AllEscort