Martedì 8 Dicembre le sinfonie di Jerace alla Reggia di Caserta: concerto in streaming dell’Ensemble Barocco “Accademia Reale”

La Scuola Musicale Napoletana IX edizione

Le Sinfonie di Michelangelo Jerace
nella Cappella Palatina della Reggia di Caserta

Diretta streaming su “Tempo Reale Channel” e sulla pagina Facebook di “Accademia Reale”
Musiche eseguite dall’Ensemble barocco Accademia Reale


Sinfonie napolitane in Cappella Palatina, il patrimonio musicale napoletano inedito del XVII e XVIII secolo in scena nella suggestiva cornice della Reggia di Caserta.


Si terrà martedì 8 dicembre 2020, in diretta streaming alle 11.00, il concerto dell’Ensemble Barocco “Accademia Reale” dalla Cappella Palatina, diretta dal M° Giovanni Borrelli. Ad eseguire le musiche di Michelangelo Jerace, il M° Giovanni Borrelli (Violino barocco di concerto e direzione), i musicisti Isabella Parmiciano (Violino barocco), Carmine Matino (Viola barocca) Silvia Fasciano (Violoncello barocco), Gennaro Caruso (Tiorba) e Tina Soldi (Clavicembalo). L’iniziativa è inserita nel progetto La Scuola Musicale Napoletana IX edizione a cura dell’Associazione Culturale Accademia Reale, con il patrocinio dalla Regione Campania. Il progetto di ricerca, recupero e valorizzazione del patrimonio musicale napoletano inedito del XVII e XVIII secolo, include la presentazione dell’edizione critica delle Sinfonie di Michelangelo Jerace, napolitano a cura di Giovanni Borrelli, direttore dell’Ensemble barocco Accademia Reale. Con strumenti antichi e interpretazioni filologiche verranno presentate alcune delle Sinfonie Napolitane per salvaguardare dall’oblio il ricco patrimonio culturale e musicale campano del periodo barocco. Il concerto sarà registrato e mandato in diretta Streaming su Tempo Reale Channel e sul canale Facebook di Accademia Reale. Il progetto La Scuola Musicale Napoletana IX edizione ha coinvolto insigni studiosi per la ricerca dei manoscritti inediti ricevendo il patrocinio dell’Università Parthenope di Napoli, del Conservatorio San Pietro a Majella di Napoli e di Istituti di cultura del territorio. La realizzazione dei pannelli scenografici per l’allestimento dei concerti è stata curata dal cdr Aquilone guidati dall’artista Alessandro Borrelli.